Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Madonna di Campagna / Strada dell'Aeroporto

Blitz nel campo nomadi di strada dell'Aeroporto, controllate 60 persone

La polizia è intervenuta ieri mattina tra le baracche. Un cittadino di 33 anni è stato denunciato per violazione della normativa sugli stranieri, sequestrati tre veicoli

Alle polemiche dei giorni scorsi sui problemi della linea 69 – le proposte del primo cittadino di Borgaro e i racconti delle minacce – è seguito un intervento delle forze dell’ordine nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto. Personale del commissariato Madonna di Campagna, unitamente a rinforzi dell’Ufficio di Gabinetto, del Reparto Mobile di Torino e del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” ha effettuato un blitz ieri mattina tra le baracche presenti al confine tra Torino e Borgaro.

Nel corso dell’attività sono state controllate una sessantina di persone, alcune delle quali sono state accompagnate presso il locale Ufficio Immigrazione per la verifica della posizione sul Territorio Nazionale. Un cittadino bosniaco di 33 anni è stato denunciato per violazione della normativa sugli stranieri, non avendo ottemperato a un precedente ordine di espulsione emesso nei suoi confronti.

Durante la stessa mattinata sono stati controllati numerosi veicoli presenti all’interno del campo, tre dei quali sono stati sottoposti a sequestro amministrativo perché privi di copertura assicurativa e sanzionati per contravvenzioni al Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nel campo nomadi di strada dell'Aeroporto, controllate 60 persone

TorinoToday è in caricamento