Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Bertolla / Lungo Stura Lazio

Controlli nel campo rom di Lungo Stura Lazio, 10 espulsi

La polizia ha effettuato una serie di controlli nel campo nomadi di Lungo Stura Lazio; dieci romeni sono stati espulsi, trenta sono stati trattenuti al centro di identificazione

La polizia di Torino ha effettuato un'offensiva contro la criminalità tra coloro che abitano nelle baracche del campo rom di Lungo Stura Lazio, nella zona nord-orientale della città.

Nelle settimane passate, gli agenti della polizia hanno allontanato dal nostro paese una decina di romeni responsabili di reati per motivi di pubblica sicurezza. Trenta altri loro connazionali sono stati trattenuti al centro di identificazione ed espulsione in attesa di poterli rimpatriare; altri sessanta, infine, sono stati allontanati in quanto privi dei requisiti di soggiorno.

"Vorremmo anzitutto congratularci con le forze dell’ordine, e la Prefettura, per il lavoro messo in atto nella lotta alla criminalità e all’illegalità che persiste nel campo nomadi abusivo di lungo Stura Lazio che ha portato, come abbiamo appreso oggi, a provvedimenti nei confronti di un centinaio di rom dei quali una decina espulsi dal Paese e sessanta allontanati - dichiarano il segretario cittadino della Lega Nord Elena Maccanti e il consigliere della Circoscrizione Sei Alessandro Sciretti - Poi, non possiamo non sottolineare la vergognosa assenza del Comune di Torino che si ostina a non voler affrontare un problema, quello di questo insediamento illegale e pericoloso, che potrebbe tramutarsi in una vera bomba umanitaria con l’arrivo dell’inverno. Lì oggi vivono più di 600 persone come in una favela, senza controlli e senza leggi: questo è il risultato del falso buonismo della sinistra, del modello di integrazione della Kyenge e del modo di amministrare del Sindaco Fassino. Che cosa si aspetta ad intervenire e a sgomberare questo scempio?”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nel campo rom di Lungo Stura Lazio, 10 espulsi

TorinoToday è in caricamento