Controlli a tappeto nella notte: due arresti

Uno era evaso

Un momento dei controlli nella notte

Controlli a tappeto dei carabinieri nella notte di oggi, venerdì 6 ottobre 2017, nelle strade dell’area del Martinetto (corso Svizzera, corso Regina Margherita), corso Tassoni e corso Appio Claudio.

L’intervento ha permesso di arrestare un 74enne italiano di Torino (finito ai domiciliari) che doveva scontare tre mesi per violazione del foglio di via obbligatorio spiccato dalle autorità di Biella nel 2013 e un 37enne italiano anche lui di Torino per evasione dagli arresti domiciliari. Un 28enne italiano residente a San Gillio è stato denunciato per guida senza patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Otto giovani sono stati segnalati quali assuntori di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento