Cronaca Lungo Stura Lazio

Lungo Stura Lazio, controlli in mattinata: un arresto e un espatrio

Arrestata una ragazza di 22 anni colpita da ordine di carcerazione del tribunale di Torino. Sequestrate inoltre attrezzature rubate all'interno del campo

Questa mattina è stata arrestata una ragazza di 22 anni durante alcuni controlli effettuati dagli agenti del Nucleo Nomadi della Polizia Municipale e da personale della Polizia di Stato al campo di lungo Stura Lazio. La giovane era colpita da un ordine di carcerazione del tribunale di Torino.


Un altro nomade di 43 anni è stato invece rimpatriato perché colpito da provvedimento di espulsione. Nel campo sono state rinvenute e sequestrate attrezzature per edilizia, in particolare una perforatrice professionale, diversi soffiatori ed alcune saldatrici, e sono in corso indagini per individuare chi ha subito il furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungo Stura Lazio, controlli in mattinata: un arresto e un espatrio

TorinoToday è in caricamento