menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Controlli nei quartieri: 50 identificati, un arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Serata, lunedì 10 febbraio, di controlli di prevenzione da parte della Guardia di Finanza di Torino in tutto il capoluogo piemontese, in particolare nei quartieri Vanchiglia e Barriera di Milano.

Nel complesso sono state identificate una cinquantina di persone di cui una è stata arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e alcuni giovani sono stati segnalati per detenzione di sostanze stupefacenti. Tra questi ultimi anche un minorenne fermato nei pressi di Corso Vercelli.

Un arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Nel quartiere Santa Rita, nei pressi di Corso Sebastopoli, un equipaggio dei Baschi Verdi, ha notato un uomo che si aggirava tra le auto in sosta. Alla vista dei Finanzieri, l’uomo, un 37enne di origini senegalesi, già noto alle forze dell’ordine, è scappato tra le vie limitrofe inseguito dai finanzieri. Una volta raggiunto, l’uomo prima si è rifiutato di farsi identificare poi ha aggredito i finanzieri a calci e pugni, che a fatica e solo con l’ausilio dello spray al peperoncino sono riusciti ad immobilizzarlo. L’uomo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e poi rinchiuso nel carcere Lorusso Cutugno di Torino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento