Cronaca

Guidano rischiando il colpo di sonno, la municipale ferma due autisti di autobus

I due mezzi trasportavano scolaresche in visita a Torino. Le sanzioni saranno notificate a entrambe le ditte proprietarie dei mezzi

Il rischio di un incidente era praticamente dietro l’angolo, sull'esempio - drammatico - di quanto avvenuto a Tarragona pochi giorni fa. Così gli agenti del nucleo Sequestri e Rimozioni della polizia municipale, durante i quotidiani controlli dei pullman, hanno fermato due mezzi che trasportavano scolaresche in visita a Torino.

Il conducente del primo autobus, proveniente dalla provincia di Milano, è stato sanzionato per aver proseguito la guida per oltre 4 ore e 30 minuti per quattro volte; per non avere riposato sufficientemente (almeno 9 ore) tra un servizio e l'altro per cinque volte e per non avere effettuato il riposo settimanale lavorando consecutivamente per 13 giorni e guidando per più di 100 ore.  Oltre a ciò sono in corso accertamenti per verificare tutti i periodi di guida degli ultimi 28 giorni.

Il conducente del secondo autobus di nazionalità francese, invece, è stato sanzionato per non avere rispettato le pause di guida previste, ovvero per avere guidato consecutivamente per ore 5 ore e 58 minuti (anziché 4 ore e 30 minuti) per tre volte. In questo caso l'autista, essendo alla guida di un veicolo immatricolato all’estero, ha dovuto conciliare immediatamente 466,60 euro. Analoghe sanzioni saranno notificate a entrambe le ditte proprietarie dei mezzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidano rischiando il colpo di sonno, la municipale ferma due autisti di autobus

TorinoToday è in caricamento