Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Mirafiori Nord / Via Giacomo Dina

Controlli per le auto abbandonate di via Dina, sotto scacco 22 veicoli

La polizia municipale ha effettuato un blitz a sorpresa nei cortili delle case popolari di Mirafiori Nord. Il problema è stato anche sottoposto al Prefetto

Ventidue auto abbandonate e dunque soggette a controlli. Il caso in via Dina, zona Mirafiori Nord, dove la polizia municipale ha effettuato un blitz e scoperto che dieci di queste auto appartengono effettivamente a residenti degli stabili. Una è regolarmente assicurata, altre cinque sono sotto sequestro e dunque non possono essere rimosse, due sono straniere e i civich dovranno verificare a chi appartengano.

Quattro auto, infine, sono state ritrovate in condizioni di abbandono e dunque sono state portate via, liberando altrettanti posti auto. Per contrastare questo fenomeno Atc ha autorizzato le forze dell’ordine ad intervenire all’interno degli spazi condominiali. Come stabilito, del resto, del protocollo d’intesa.

“L’accesso ai cortili dei nostri complessi è libero – spiegano da corso Dante -. Dunque se da un lato ciò permette ai residenti di usufruire di un posto auto, dall’altro non è raro che qualcuno si dimentichi la propria auto”. I veicoli possono essere regolarmente targati e di proprietà, ma impossibilitati a circolare perchè sprovvisti del tagliando. “In certe situazioni viene inviata una diffida al proprietario invitandolo alla rimozione del mezzo mentre in altri casi le auto non possono essere rimosse perché sotto sequestro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli per le auto abbandonate di via Dina, sotto scacco 22 veicoli

TorinoToday è in caricamento