Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli a Porta Nuova, sequestrati hashish, marijuana e ovuli di cocaina

Un uomo, in evidente stato di ubriachezza, è stato trovato in possesso di 7 ovuli di cocaina, mentre tre ragazzi 19enni detenevano modeste quantità di hashish e marijuana

Controlli della Polizia Ferroviaria alla stazione di Porta Nuova. Un uomo di origine pakistana, trovato in evidente stato di ubriachezza, è stato arrestato dagli agenti per detenzione illecita di sostanza stupefacente. La perquisizione personale effettuata a suo carico ha permesso agli operatori di Polizia di rinvenire sette ovuli contenenti cocaina, successivamente sottoposti a sequestro e analizzati dalla Polizia Scientifica. L'uomo è stato, inoltre, sanzionato per ubriachezza.

In seguito, intervenuti su segnalazione circa il tentato furto del tablet di servizio di un capotreno, gli operatori hanno individuato il probabile autore assieme a due amici. I tre ragazzi, tutti diciannovenni italiani residenti ad Aosta e che alla vista della Polizia hanno dato segni di agitazione, sono stati fatti scendere dal treno poiché privi di titolo di viaggio e, una volta condotti presso gli uffici Polfer per dei controlli, uno di loro ha consegnato spontaneamente tre pezzi di diversa dimensione di hashish e un altro, individuato per l'autore del tentato furto, un sacchetto contenente marijuana.

Sottoposti a perquisizione personale, su quest’ultimo è stato poi rinvenuto un involucro contenente circa 24 grammi di marijuana, un quantitativo ben superiore rispetto a quello precedentemente consegnato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Porta Nuova, sequestrati hashish, marijuana e ovuli di cocaina

TorinoToday è in caricamento