Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca San Salvario / Via Claudio Luigi Berthollet

Piano movida sicura, sessanta persone controllate a San Salvario

Gli agenti del commissariato Barriera Nizza hanno fermato un uomo in possesso di una mazza da baseball. Altri due sono stati accompagnati in questura perchè sprovvisti di documento

Continuano i controlli delle forze dell’ordine nei locali e all’interno delle zone della movida. Nella notte appena trascorsa la polizia di Stato ha pattugliato San Salvario e fermato sessanta persone, trenta delle quali straniere. Gli agenti in servizio presso il commissariato Barriera Nizza e i Reparti Prevenzione Crimine hanno lavorato anche in borghese perlustrando le vie Morgari, Campana, Saluzzo, Belfiore, Berthollet, e il Parco del Valentino, per il problema del parcheggio abusivo.

Un cittadino rumeno è stato denunciato perché trovato in possesso, all’interno della sua autovettura, di una mazza da baseball mentre un peruviano è stato, denunciato perché sprovvisto di patente, appena revocata. Un’altra autovettura, invece, è stata sottoposta a sequestro per violazioni amministrative.

Infine nel corso del controllo di un esercizio commerciale in via Principe Tommaso un cittadino tunisino di 21 anni e un malese di 20 sono stati fermati e accompagnati presso gli uffici della questura per accertamenti sull’identità personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano movida sicura, sessanta persone controllate a San Salvario

TorinoToday è in caricamento