menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L’Ambasciatore Aleksandr Evgenievich Guryanov e il Console Fabrizio Comba (a destra)

L’Ambasciatore Aleksandr Evgenievich Guryanov e il Console Fabrizio Comba (a destra)

Bielorussia a Torino: Fabrizio Comba console onorario del nuovo Ufficio

Comba torna a ricoprire l'incarico già svolto, prima del suo impegno politico amministrativo come vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte

Il Piemonte ha nuovamente un console della Bielorussia. E’ il dottor Fabrizio Comba che torna a ricoprire l’incarico già svolto, prima del suo impegno politico amministrativo come vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte.

A Torino ha quindi riaperto l’Ufficio consolare della Repubblica di Belarus, dopo che il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale ha confermato la nomina a console onorario.

Comba, imprenditore torinese, ha ricoperto numerosi incarichi in enti pubblici di rilievo regionale. “Da anni la Bielorussia - ha dichiarato Comba - sta lavorando con il nostro Paese per creare non solo un distretto industriale ma anche una solida rete di relazioni. Sono certo che impegno e volontà congiunte saranno lo spunto, fin da subito, per aprire nuovi orizzonti commerciali, culturali e di amicizia tra i rispettivi territori”.

Sono numerosi, infatti, i legami del Piemonte con la Bielorussia: dalla chimica all’agricoltura, dall’industria automobilistica alla produzione di legno, pelle e cellulosa. Il Piemonte e, più in generale, l’Italia è inoltre l’unico Paese al mondo che continua a ospitare i bambini di Chernobyl, a trent’anni dal tragico incidente nucleare, con momenti di accoglienza e solidarietà.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento