Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Via Ventimiglia, 225

Il consigliere pulisce il quartiere volontariamente: "Servono spazzini"

Il consigliere del Pd Cesare Carbonari ha trascorso buona parte dell'estate intento a pulire l'area di Italia '61. Il suo appello: "Serve un operatore ecologico di quartiere"

ITALIA '61 - Ha trascorso gran parte dell'estate armato di rastrello e sacco nero: un consigliere della Circoscrizione Nove, Cesare Carbonari, si è improvvisato spazzino per sottolineare l'importanza della pulizia e del decoro urbano, ma anche per lanciare un appello: servono più operatori ecologici.

"Ho intrapreso questa iniziativa anche per sottolineare che servono posti di lavoro: l’Amiat deve assumere più gente. I cittadini pagano più tasse e ricevono meno servizi", commenta il consigliere. Nella sua campagna di pulizia, ha lavorato nel parco di Italia ’61, e poi in alcune vie del quartiere: da via Ventimiglia, a via Casorati, da via Pio VII, a via Bossoli e corso Caio Plinio.

L'appello di Carbonari è però quello di istituire un operatore ecologico di quartiere: "I privati potrebbero farsene carico. Basterebbe un euro a famiglia e si darebbe del lavoro a dei disoccupati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere pulisce il quartiere volontariamente: "Servono spazzini"

TorinoToday è in caricamento