rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via IV Marzo, 17

Gli ingredienti 'freschi' della pizza al taglio sono congelati: denuncia e multa per il titolare

Contestata l'indicazione dei tabelloni

Denuncia e multa per il titolare, un italiano, della pizzeria Il Taglio di largo IV Marzo, controllato dalla polizia locale a inizio giugno 2018.

In un magazzino è stata notata una cella congelatore contenente alimenti di vario genere, alcuni acquistati congelati e altri, circa 20 chili, portati allo stato di congelamento in un momento successivo, senza però aver fatto uso di abbattitore.

Dall'analisi dei cartellini indicanti gli ingredienti presenti dei tranci di pizza esposti è emerso, inoltre, che alcuni di questi, proposti quali basi delle pizze farcite, non avevano alcuna indicazione del precedente stato di congelamento-surgelamento. Nei tabelloni presenti sopra il bancone espositivo era anzi indicata la dicitura “freschi, gustosi, artigianali e italiani”, in contrasto con quanto scoperto all'interno del congelatore.

Gli agenti hanno contestatio al titolare la tentata frode in commercio e hanno sottoposto a sequestro gli alimenti non abbattuti correttamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ingredienti 'freschi' della pizza al taglio sono congelati: denuncia e multa per il titolare

TorinoToday è in caricamento