rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Cronaca Mappano

Prende due mesi di permesso per assistere il padre 'invalido', ma va in vacanza in Kenya

E il genitore guida fino a Cattolica

Un macellaio italiano di 47 anni di Mappano è stato denunciato per truffa e licenziato dall'azienda per cui lavora, a San Mauro Torinese, dopo che nell'estate 2017 (dal 23 giugno al 2 settembre) ha preso un periodo di congedo mediante la legge per assistere il padre invalido, ma in realtà è andato in vacanza in Kenya con la famiglia.

Nel frattempo suo padre, 81 anni, invalido all’80%, era andato in vacanza a Cattolica (Rimini) dal 3 agosto al 2 settembre insieme alla moglie, guidando l'auto per arrivarci.

A chiedere un controllo era stato il direttore del supermercato, insospettito dalle foto postate dal suo dipendente sui social networks.

Per l'anziano l’Inps di Torino Nord ha avviato un’indagine parallela a quella della procura per capire chi gli ha riconosciuto l’handicap. Naturalmente è a rischio anche il suo assegno di invalidità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende due mesi di permesso per assistere il padre 'invalido', ma va in vacanza in Kenya

TorinoToday è in caricamento