Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Sequestrate 600 confezioni della birra di Homer Simpson

La Guardia di Finanza di Verona ha sequestrato 12mila confezioni di birra Duff, birra che prende il nome da quella bevuta da Homer Simpson nel cartone animato: 600 confezioni sono state sequestrate ad un imprenditore di Torino

E' la birra più bevuta a Springfield, la cittadina dove vive la famiglia Simpson dell'omonimo cartoon. La Duff, la popolare birra del cartone, è bevuta anche in Italia, ed è al centro dell'operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Verona, che ha sequestrato 12mila confezioni di Duff Beer, delle quali 600 ad un imprenditore di Torino.

Il pubblico ministero Raffaele Guariniello, che ha ricevuto per competenza territoriale la denuncia della polizia tributaria veronese, ha iscritto il nome dell'imprenditore nel registro degli indagati.

Le confezioni sequestrate riportavano il segno distintivo (la R cerchiata) che certifica la registrazione del marchio; invece, nessuna registrazione era mai avvenuta, e non era stata concessa nessuna autorizzazione per la commercializzazione di una birra venduta in bottiglie e lattine da 33 centilitri, la cui etichetta riproduceva oltretutto le immagini realizzate presso gli studi della casa cinematografica americana Twentieth Century Fox, ideatrice e detentrice dei diritti di sfruttamento sulla birra di Homer e stampate legittimamente soltanto sulle confezioni in vendita in Florida, presso gli Universal Studios di Orlando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 600 confezioni della birra di Homer Simpson

TorinoToday è in caricamento