Si dà fuoco per amore. Perde la vita 64enne al Cto di Torino

E' morto il 64enne che questa mattina ad Andezeno si era dato fuoco all'interno della propria vettura. Non c'è stato nulla da fare, le ustioni coprivano il 98% del corpo. Il gesto è stato compiuto per ragioni sentimentali

Era gravissimo e non ce l'ha fatta a rimanere in vita il 64enne che questa mattina si è dato fuoco all'interno della sua automobile, facendola esplodere, ad Andezeno.

Dopo il gesto estremo il trasporto d'urgenza prima all'ospedale di Chieri e poi al Cto di Torino, a causa delle ustioni sul 98% del corpo. E' deceduto nel Centro Traumatologico poche ore dopo il ricovero.

Secondo le prime fonti investigative l'uomo ha compiuto il gesto per ragioni sentimentali. Pare che da poco avesse interrotto una relazione sentimentale. Nell'ottobre 2006, inoltre, aveva tentato di suicidarsi tagliandosi le vene, ma era stato salvato e trasportato in una clinica di Torino, da cui era stato dimesso con la diagnosi di "sindrome depressiva acuta".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento