Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Vaie

Beve l'acido al posto dell'acqua, giovane gravissimo alle Molinette

Un giovane di 24 anni residente a Vaie è in condizioni gravissime all'ospedale Molinette del capoluogo piemontese dopo avere bevuto acido cloridrico da una bottiglietta che credeva contenesse acqua

Ha bevuto per sbaglio un intero bicchiere di acido cloridrico e ora è ricoverato in gravissime condizioni alle Molinette di Torino. Mirco Ciesco, 24enne di Vaie, ha subito l'asportazione dello stomaco, compromesso dall'ingestione del liquido altamente corrosivo. Le sue condizioni sono giudicate critiche, ma i medici sperano di riuscire a salvarlo.

Il tutto è accaduto lo scorso mercoledì. Mirco, dopo essere tornato a casa da una partita di calcetto con gli amici, ha iniziato a sentire un bruciore arrivargli dalla gola e dallo stomaco. Portato dai genitori al più vicino ospedale di Susa, è parso subito un caso grave, tanto da essere trasportato dapprima a Rivoli e poco dopo alle Molinette di Torino, nel reparto di terapia intensiva.


Al ragazzo è stato asportato lo stomaco, compromesso dall'acido. Ma quello che preoccupa più i medici è l'esofago, il quale potrebbe subire danni anche non immediati, ma potrebbero svilupparsi nel tempo. Per il momento Mirco è tenuto in come farmacologico, in modo da non sforzare troppo cuore e polmoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve l'acido al posto dell'acqua, giovane gravissimo alle Molinette

TorinoToday è in caricamento