Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Il ragazzo ustionato al Caffè Verdi sta meglio, sedativi sospesi

Sono migliorate le condizioni del ragazzo di 17 anni rimasto ustionato dopo essersi rovesciato accidentalmente sulla maglietta un cocktail flambé. Resterà ancora qualche giorno al Cto per valutare le conseguenze delle ustioni

Le condizioni di Davide sono migliorate e ora sta meglio. Il ragazzo di 17 anni rimasto ustionato dopo essersi rovesciato accidentalmente sulla maglietta un cocktail "alla fiamma" servitogli in uno dei locali della movida cittadina si è risvegliato dal reparto del Cto in cui è stato trasportato dopo l'incidente.

I medici dell'ospedale hanno sospeso i sedativi. Ora saranno necessari alcuni giorni per valutare le conseguenze delle ustioni di secondo grado che si è provocato sul viso e soprattutto sulle braccia, dove dovrebbe subire un trapianto di pelle.

Il cocktail flambé "Psycho killer" è famoso al Caffè Verdi. La fiamma si ottiene versando qualche goccia di alcol sulla bevanda e accendendo il fuoco e si spegne facilmente soffiandoci sopra. Secondo quanto ipotizzato, Davide avrebbe saltato il passaggio dello spegnimento della fiamma per provare a berlo in modo più pericoloso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzo ustionato al Caffè Verdi sta meglio, sedativi sospesi

TorinoToday è in caricamento