rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Ucciso a forbiciate tra i banchi del mercato di Torino Porta Palazzo: assassino condannato a 15 anni e mezzo

La condanna è vicina alla richiesta dell'accusa. I due si erano affrontati per un diverbio sui prezzi delle scarpe

Si è concluso venerdì 29 aprile 2022 con una condanna a 15 anni e mezzo di reclusione il processo per l'omicidio avvenuto in piazza della Repubblica a Torino il 26 maggio 2021. Zhu Songai, cinese oggi di 55 anni, autore del delitto a forbiciate, aveva ucciso il connazionale Fu Pindi, 45 anni, per un diverbio inerente i prezzi delle scarpe che entrambi vendevano sui banchi del mercato di Porta Palazzo. Il pm Gianfranco Colace della procura cittadina, che ha sostenuto l'accusa, aveva chiesto una condanna a 16 anni. Il processo si è svolto con rito abbreviato e il giudice ha accordato ai familiari della vittima una provvisionale di 300mila euro in attesa che il giudizio civile stabilisca la somma definitiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso a forbiciate tra i banchi del mercato di Torino Porta Palazzo: assassino condannato a 15 anni e mezzo

TorinoToday è in caricamento