Stupra l'amante e poi sgozza una gallina: condannato a sette anni e mezzo

Ma la moglie lo difende

immagine di repertorio

E' stato condannato a sette anni e mezzo di reclusione, al termine del processo di primo grado conclusosi ieri, martedì 5 dicembre 2017, l'italiano di 45 anni residente a Cascinette d'Ivrea ritenuto responsabile di avere violentato e minacciato l'ex amante moldava che voleva liberarsi definitivamente di lui. L'uomo, accusato di violenza sessuale, lesioni e atti persecutori, aveva anche sgozzato e pugnalato una gallina minacciando la donna che, a suo dire, avrebbe fatto la stessa fine se non fosse tornata con lui. Era stato arrestato nel marzo 2016.

Alla condanna, che supera di sei mesi la richiesta del pm Chiara Molinari, andrà sommato un risarcimento di 20 mila euro stabilito per la vittima, rappresentata dall'avvocato Pio Coda, dai giudici del tribunale di Ivrea, presieduti da Elena Stoppini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, difeso dall'avvocato Ferdinando Ferrero, era stato difeso dalla moglie, che aveva preso le sue parti durante il processo nonostante il tradimento accertato. "Era lei - ha detto la coniuge - che chiamava chiedendomi dove fosse mio marito e quando tornava a casa. Avevo memorizzato il suo numero come 'disturbatrice'". I giudici, però, non hanno creduto nemmeno a lei e hanno anzi deciso di essere più severi delle richieste dell'accusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento