Molestie sessuali alle soldatesse durante gli allenamenti: condannato il maresciallo

Anche per insulti razzisti a un sottoposto

immagine di repertorio

Si è concluso lunedì 23 dicembre 2019 con la condanna a due anni e quattro mesi di reclusione la vicenda delle presunte molestie a soldatesse della Brigata Alpina Taurinense e presunti insulti razzisti a un sottoposto che ha avuto come protagonista un maresciallo di 35 anni in servizio nel gruppo sportivo a Sestriere, Pragelato e Oulx. La sentenza è stata pronunciata, al termine del processo svoltosi con rito abbreviato, dal giudice Valentina Soria.

Il militare, difeso dall'avvocato Riccardo Mazzucchetti Magnani, dovrà risarcire tre ragazze, che avrebbe palpeggiato e baciato nel corso degli allenamenti di sci, e un giovane italiano di origine marocchina, a cui avrebbe affibbiato epiteti quali "negretto", "beduino" e "mau-mau". Le parti civili sono state rappresentate dall'avvocato Valerio D'Atri.

I fatti sarebbero avvenuti tra il gennaio 2017 e il febbraio 2018.

L'accusa è stata sostenuta dal pm Barbara Badellino, che aveva aperto l'inchiesta dopo la denuncia di una delle ragazze (di età compresa tra 21 e 25 anni), confidatasi con un carabiniere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giudice ha assolto un altro militare che era imputato per favoreggiamento e ha disposto il rinvio a giudizio, in un processo che avverrà con rito ordinario, per altri due ufficiali, con le accuse di omessa denuncia e tentato favoreggiamento. Si tratta di un tenente colonnello di 47 anni e di un capitano di 45 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento