Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Case Perino, 21

Sparò al vicino di casa con cui aveva continue discussioni: sconterà cinque anni

Si trova ai domiciliari

I carabinieri sul luogo del tentato omicidio

Giulio Nappo, pensionato di 82 anni che la mattina del 13 settembre 2018 in regione Case Perino a Corio sparò al vicino di casa 72enne, con cui aveva avuto lunghe discussioni, ferendolo in modo non grave, è stato condannato a cinque anni di reclusione nella mattinata di oggi, lunedì 18 novembre 2019.

A pronunciare la sentenza, al termine del processo svoltosi con rito abbreviato, è stato il giudice Marianna Tiseo del tribunale di Ivrea. Nappo, difeso dall'avvocato Celere Spaziante, al momento si trova ai domiciliari per motivi di età. Non dovrebbe andare in carcere ma finire di scontare la pena in questo modo.

La decisione ha accolto soltanto parzialmente la richiesta del pm Elena Parato, che aveva chiesto otto anni di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparò al vicino di casa con cui aveva continue discussioni: sconterà cinque anni

TorinoToday è in caricamento