Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Era in affidamento, ma ha tentato un furto al Mauriziano: condannato

Per Giuseppe L.V. si sono aperte le porte del carcere dopo che ha cercato di rubare al Mauriziano mentre era in affidamento in prova. La condanna è di due anni e mezzo

Aveva ottenuto da poco l’affidamento in prova ai servizi sociali, ma ha tentato una rapina ed è stato acciuffato. Giuseppe L.V., tossicodipendente di 38 anni, si era intrufolato nei locali del Mauriziano con la scusa di avere un attacco di dissenteria; invece, è andato a rovistare in una borsetta lasciata temporaneamente incustodita da una signora, moglie di un paziente.

Per Giuseppe L.V. si sono aperte le porte del carcere, ed è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era in affidamento, ma ha tentato un furto al Mauriziano: condannato

TorinoToday è in caricamento