Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Pinerolo

Condannate le tre maestre dell'asilo nido degli orrori di Pinerolo

Condanne da 10 a 12 mesi di reclusione le maestre dell'asilo 'Nel paese delle meraviglie' di Pinerolo. Assolte dal reato di abbandono

Le tre maestre dell'asilo nido 'Nel paese delle meraviglie' di Pinerolo sono state condannate con la reclusione da 10 a 12 mesi.

L'accusa che ha portato alla condanna è di maltrattamento ai bambini, mentre sono state assolte dal reato di abbandono. Lo scorso settembre il pubblico ministero Ciro Santoriello aveva chiesto una pena di 20 mesi di reclusione per le tre donne.


La vicenda che portò al sequestro dell'asilo nido di Pinerolo risale al novembre del 2010. All'epoca diversi filmati che ritraevano i maltrattamenti divennero pubblici, tanto che la notizia assunse un rilievo nazionale e l'istituto venne ribattezzato 'l'asilo degli orrori'. Dopo la denuncia di 14 famiglie però non tutti si schierarono contro le maestre, ci fu una divisione tra colpevolisti e innocentisti. Quando l'asilo riaprì i battenti dopo un periodo di sequestro e una nuova gestione grazie all'intervento comunale, ben 18 bambini rientrarono accompagnati da genitori increduli di quanto successo e fiduciosi che si trattasse soltanto di una grande montatura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannate le tre maestre dell'asilo nido degli orrori di Pinerolo

TorinoToday è in caricamento