"I miei datori di lavoro mi hanno costretta a fare sesso a tre", ma era una bufala: condannata a sei anni

Colf accusata di calunnia e tentata estorsione

immagine di repertorio

Si è conclusa a fine maggio 2020 con una condanna a sei anni di reclusione per calunnia e tentata estorsione la vicenda della colf filippina (oggi di 61 anni) che aveva accusato i suoi ex datori di lavoro (una coppia di pensionati italiani residenti a Torino, oggi lui di 78 e lei di 75 anni) di averla costretta a fare sesso a tre, cosa in realtà mai avvenuta. Le indagini avevano poi accertato che si trattava di un ricatto per costringerli a versarle i contributi in contanti (lei era assunta con regolare contratto) e a fine 2017 la donna era stata mandata a processo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'accusa nel processo è stata sostenuta dal pm Mario Bendoni, che aveva chiesto la condanna per la colf infedele. I due coniugi sono stati rappresentati in aula dagli avvocati Vittorio Nizza e Monica Mattone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • Moto cade in tangenziale: centauro grave in ospedale

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento