rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Volpiano

Violenza sessuale su una ragazzina di Volpiano: giovane condannato a quattro anni e mezzo di carcere

Era la sorella della sua fidanzata

Si è concluso martedì 9 novembre 2021, con la condanna a quattro anni e mezzo di carcere dell'imputato, un 29enne di San Benigno Canavese, il processo per le violenze sessuali che quest'ultimo avrebbe commesso nei confronti di una ragazzina di 13 anni di Volpiano, sorella della sua fidanzata all'epoca dei fatti, tra luglio 2017 e febbraio 2018. Gli abusi sarebbero avvenuti in auto, ma anche a casa delle due ragazze, e vennero scoperte da una zia delle ragazze, che presentò denuncia ai carabinieri. Il processo si è svolto con il rito abbreviato: l'accusa (pm Lea Lamonaca della procura di Ivrea) aveva chiesto cinque anni e sei mesi di carcere. L'imputato è stato difeso dall'avvocato Antonio Mencobello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale su una ragazzina di Volpiano: giovane condannato a quattro anni e mezzo di carcere

TorinoToday è in caricamento