Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Concerto dei Red Hot Chili Peppers, sequestrate 150 magliette contraffatte

Venivano vendute ad un prezzo di 20 euro ciascuna, scoperti anche tre bagarini

Personale della polizia di Stato ha sequestrato più di 150 magliette contraffatte con il logo e le scritte del gruppo musicale dei Red Hot Chili Peppers. L’operazione è stata eseguita martedì sera, 11 ottobre, durante il concerto torinese della band americana.

Le magliette venivano vendute ad un prezzo di 20 euro ognuna ed avrebbero fruttato un incasso di oltre 3.000 euro. Tre persone, un albanese e due italiani, arrivate da Milano, Sondrio e Napoli, sono state denunciate per i reati di contraffazione e ricettazione.

Sempre nel corso della serata tre persone sono state sorprese a vendere abusivamente biglietti del concerto. Due dei tre individui erano giunti a Torino da Napoli. Ad ognuno è stata contestata la violazione amministrativa di 5.167 euro, con il contestuale sequestro dei biglietti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto dei Red Hot Chili Peppers, sequestrate 150 magliette contraffatte

TorinoToday è in caricamento