Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Vanchiglia / Corso Novara, 137

25 aprile: a Torino tra omaggio ai caduti e festa in musica

Il 25 aprile tra memoria delle vittime cadute in guerra, nei campi di sterminio e la festa, in musica, nella centralissima piazza Castello. In mattinata omaggio ai partigiani al Cimitero Monumentale

In piazza Castello si è festeggiato il 25 aprile con un concerto durato oltre otto ore. Torino, città medaglia d'oro della Resistenza, dopo la fiaccolata di martedì sera, ha proseguito nella giornata di ieri a ricordare la Liberazione. In mattinata al Cimitero Monumentale (tra le autorità presenti il vicesindaco Tom Dealessandri) il consueto omaggio ai partigiani, ai deportati per motivi politici e razziali nei lager, alcuni rimasti senza nome nell'ossario del campo della gloria.

Dalle 16 ha preso il via il lungo pomeriggio musicale. Oltre agli artisti sul palco, per i saluti, Roberto Placido, presidente del Comitato per la Resistenza e la Costituzione del Consiglio regionale che ha organizzato l'evento, e l'assessore comunale alla Cultura, Maurizio Braccialarghe.


Oltre la musica ci sono state anche le testimonianze della Resistenza raccolte dal Museo di corso Valdocco e il Memobus dell'associazione Terra del Fuoco che ha percorso i luoghi della memoria, come la carceri Nuove e il sacrario del Martinetto. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

25 aprile: a Torino tra omaggio ai caduti e festa in musica

TorinoToday è in caricamento