menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto del Parco della Salute

Il progetto del Parco della Salute

Immobiliare, Regione e Comune al Mipim di Cannes

Un'occasione per promuovere all'estero le principali opportunità di investimento nel nostro Paese

Regione e Comune sono a Cannes, fino al 17 marzo per il Mipim, uno degli eventi più attesi del settore immobiliare. Il Padiglione Italia è dedicato alla promozione delle principali opportunità di investimento nel nostro Paese, ed è gestito e promosso da ICE.

Per ciò che riguarda la Regione, si parlerà principalmente del Parco della Salute:  “Dopo una fase di studio molto complessa, il Progetto del Parco della Salute, è giunto a un livello di fattibilità avanzato, per il quale ora occorre ricercare circa il 70% del valore dell’investimento sul mercato, pari a quasi 283 milioni di euro, spiega Sergio Chiamparino, presidente della Regione Piemonte -, e il Mipim è la vetrina ideale per intercettare operatori interessati al progetto che prevede, secondo  un modello di partnership pubblico-privata, la progettazione, costruzione e gestione per 25 anni dell’infrastruttura ospedaliera”.
 
A Cannes è presente anche la Città che intende promuovere gli interventi in Spina 2 e 3 e la riqualificazione dell’ex Moi, sorta di completamento del Parco della Salute. “Nell’ambito del progetto Open for business, che abbiamo avviato per favorire l'insediamento di nuove imprese produttive a Torino, nell'area metropolitana e in Piemonte – ha spiegato Chiara Appendino, sindaca di Torino -, la Città partecipa al Mipim in continuità con le edizioni precedenti, selezionando alcuni ulteriori progetti come il polo nell’area Alenia e la Manifattura Tabacchi, per offrire alle imprese spazi per attività economiche e a operatori e investitori occasioni di sviluppo di nuovi progetti”.
 
Al Mipim si parlerà anche di infrastrutture,  In particolare per quanto riguarda la Linea 2 della Metro: con il bando per la progettazione in fase di assegnazione, alcuni operatori iniziano infatti a esplorare la fattibilità dell’operazione dal punto di vista della partnership pubblico-privata come modalità di realizzazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento