Cronaca

Ogni 4 maggio si ricorderà il Grande Torino. Mozione approvata

La giornata è stata istituita per ricordare "un simbolo dello sport diventato allegoria della rinascita di un popolo dopo gli orrori della guerra"

E' stata votata all'unanimità la mozione del Consiglio comunale che impegna il Sindaco e la Giunta a celebrare il 4 maggio di ogni anno la “Giornata in ricordo dei Caduti del Grande Torino”. Impegno necessario per non dimenticare il valore di uomini che attraverso il messaggio sportivo hanno dato lustro alla nostra città in Italia e all’estero.

Il provvedimento è stato presentato dal gruppo consiliare della Lega Nord. La giornata sarà dedicata ai morti della tragedia avvenuta il 4 maggio del 1949, quando lo schianto del Fiat G 212 sulla collina torinese provocò la morte di 31 persone fra calciatori, dirigenti della società granata, giornalisti e personale di bordo dell’aereo. 
 
L’esigenza di istituire questa giornata, sottolinea ancora la mozione, nasce dalla volontà di ricordare un simbolo dello sport diventato allegoria della rinascita di un popolo dopo gli orrori della guerra e che riuscì ad unire l'intero Paese, superando le differenti appartenenza sportive e politiche.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni 4 maggio si ricorderà il Grande Torino. Mozione approvata

TorinoToday è in caricamento