Corso Moncalieri
Cronaca

Comune di Torino: approvato il piano di risanamento acustico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Il Consiglio comunale ha approvato la delibera contenente il Piano di risanamento acustico della Città di Torino. Il Piano di risanamento comprende il Piano d’azione e il Piano di contenimento ed abbattimento del rumore delle infrastrutture stradali.

La delibera, presentata dall’assessore all’Ambiente Enzo Lavolta, si è resa necessaria per allineare la Città alla normativa nazionale (Legge Quadro 447 del 26 ottobre 2005) e ai parametri europei delineati dalla Direttiva 49 del 2002 che richiede una mappatura dei livelli di rumore e la conseguente predisposizione di un piano d’azione da parte delle amministrazioni, al fine di prevenire, evitare o ridurre gli effetti nocivi del rumore ambientale.

Per ottenere il risultato previsto, la Città è impegnata nella costante riduzione dell’inquinamento acustico con politiche di contenimento del rumore. Il Piano delinea quindi azioni di sviluppo sostenibile del territorio e della mobilità con interventi di riqualificazione urbana, di riduzione del traffico veicolare privato e di miglioramento del trasporto pubblico.

Quale primo e più immediato intervento, il Piano prevede l’abbattimento dei livelli di rumorosità dovuti al traffico stradale (livelli notturni superiori a 70 decibel) su quattro grandi direttrici cittadine: corso Moncalieri - corso Casale, via Po, corso Principe Oddone - via Stradella, strada di Settimo.

Nello specifico, l’intervento dovrebbe attuarsi attraverso la diminuzione del flusso veicolare privato e l’incentivazione di mobilità alternativa (ciclabile, pedonale o trasporto pubblico), la riduzione della velocità di percorrenza (istituzione di Zone 30 e rispetto dei limiti di velocità), l’allestimento di pavimentazioni stradali meno rumorose, il rinnovamento del parco degli automezzi pubblici.

Al termine di un dibattito nel quale sono intervenuti, oltre all’assessore Lavolta, i consiglieri Liardo, Levi-Montalcini e Bertola, la delibera è stata approvata con 22 voti a favore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Torino: approvato il piano di risanamento acustico

TorinoToday è in caricamento