rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Venaria Reale

G7, la Reggia chiude e i commercianti chiedono un indennizzo a Gentiloni

La sede del summit internazionale chiuderà i battenti al pubblico per quasi due settimane

"A causa di eventi istituzionali governativi, la Reggia, i Giardini e le mostre resteranno chiuse dal 19 settembre al 1° ottobre 2017". E' questo l'annuncio che si legge sul sito ufficiale della Venaria Reale, a proposito dei tre G7 - Lavoro, Scienza e Industria - che si terrà dal 24 al 30 settembre proprio alla Reggia. 

Una lettera a Gentiloni

Ma i commercianti del centro di Venaria, sul piede di guerra, hanno già provveduto a chiedere, tramite una missiva, al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, un risarcimento per i mancati guadagni a causa della chiusura della Reggia per la riunione del G7. La Reggia off limits al pubblico per due settimane, se si contano i due lunedì e i due fine settimana, sembra essere un po' troppo in termini di incassi mancati. 

E a perderci sarà anche Torino. Per la questione sicurezza infatti, la città è stata esclusa da tutti gli eventi del summit istituzionale e si parla già di un'occasione mancata in termini di visibilità. Anche se qualcuno non rinuncia del tutto all'idea che i ministri dei sei paesi ospiti, possano recarsi comunque in visita nel capoluogo sabaudo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

G7, la Reggia chiude e i commercianti chiedono un indennizzo a Gentiloni

TorinoToday è in caricamento