Cronaca Vanchiglia / Piazza Santa Giulia

Picnic in piazza Santa Giulia contro l'ordinanza della sindaca

Il Comitato Vanchiglia invita i cittadini a portare "tavoli, sedie, tovaglie, cibo e...da bere"

I disordini del 20 giugno in Santa Giulia

"Contro la militarizzazione del quartiere". È la frase che compare su Facebook, sul post dell'iniziativa a cura del Comitato Vanchiglia che dopo gli scontri in piazza Santa Giulia, ha deciso di organizzare per oggi, venerdì 23 giugno, proprio nella stessa area, il "Picnic in piazza".

Secondo la locandina che pubblicizza l'evento, i cittadini sono invitati, a partire dalle 18, a portare "tavoli, sedie, tovaglie, cibo" e, con un pizzico di sfida nei confronti della tanto contestata ordinanza emanata dal Comune, anche "da bere". Un modo, secondo il Comitato, per permettere alla cittadinanza di "riprendersi" la piazza, dopo i fatti di martedì 20 giugno.

"Dopo lo scempio che abbiamo visto in piazza Santa Giulia martedì 20 giugno - si legge su Facebook - non possiamo stare a guardare. Contro la militarizzazione delle piazze, contro l'assurda e inutile ordinanza della sindaca, riprendiamoci la piazza, confrontiamoci tra cittadini. Passiamo una serata estiva in compagnia, all'aperto e in allegria".

 "E attrezzati di bicchieri di carta e sacchi per l'immondizia", tiene a specificare qualcuno. Secondo le adesioni raccolte dall'evento postato sul web, i partecipanti in piazza, questa sera, potrebbero essere quasi 500

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picnic in piazza Santa Giulia contro l'ordinanza della sindaca

TorinoToday è in caricamento