Cronaca

I cittadini protestano e Gtt risponde: "Da ottobre linea 72 potenziata"

Il Comitato Dora Spina Tre incontrato amministrazione e tecnici della Gtt per discutere di un problema: i pochi passaggi della linea 72. Dall'incontro sono usciti con una promessa

Quando si parla di trasporti pubblici capita sempre che ci sia qualcuno che storce il naso. Nella città di Torino c'è un Comitato, il Dora Spina Tre, che da tempo sta portando avanti una battaglia per vedere alcuni potenziamenti di linee ritenute cruciali. Tra queste c'è il bus numero 72.

"Il nostro Comitato di cittadini - spiegano - ha chiesto di potenziare i passaggi della linea 72 e di migliorare il collegamento col nodo d’interscambio di piazza Diciotto Dicembre (Porta Susa) e con la metropolitana". Al riguardo c'è stato un invito da parte della Circoscrizione Uno durante la Commissione dedicata in cui il Comitato ha potuto illustrare alcune proposte e spiegare più approfonditamente i problemi.

Il risultato ha soddisfatto tutti. I tecnici dei trasporti dell'amministrazione comunale e del Gruppo Torinese Trasporti hanno dichiarati che da ottobre i passaggi della linea 72 saranno potenziati, soprattutto nelle ore di punta.

"Ribadiamo la necessità - sottolineano dal Comitato - di avere collegamenti più frequenti ed efficaci per gli ormai più di 12 mila nuovi residenti che nel decennio sono venuti ad abitare in Spina 3".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cittadini protestano e Gtt risponde: "Da ottobre linea 72 potenziata"

TorinoToday è in caricamento