Bimbo investito dal trattore del padre, mantenuto in coma farmacologico

Il piccolo era stato investito dal trattore del padre nella mattinata di domenica. Trasportato all'ospedale Agnelli di Pinerolo era poi stato trasferito al Regina Margherita a causa del grave trauma cranico

Sono stabili, ma purtroppo sempre molto gravi, le condizioni del bambino di un anno e mezzo ricoverato all'ospedale Regina Margherita da domenica, giorno in cui è stato investito dal trattore del padre.

L'urto - molto violento - ha, infatti, provocato al piccolo un forte trauma cranico, tale per cui risulta ancora intubato e mantenuto dai medici in coma farmacologico.

Il triste episodio era avvenuto nella mattinata di domenica in una cascina di San Pietro Val Lemina, piccolo comune del pinerolese. Il padre del bimbo stava rientrando dai campi adiacenti l'abitazione a bordo del suo trattore quando, non accorgendosi del figlio, l'aveva investito.

Le condizioni del piccolo erano apparse subito molto gravi. Dopo essere stato trasportato all'ospedale Agnelli di Pinerolo era poi stato trasferito in elicottero al Regina Margherita di Torino.

Il grave trauma cranico ha costretto i medici a mantenere il piccolo in coma farmacologico. Al momento la prognosi resta riservata.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento