Cartoni della pizza usati come essiccatori, denunciato coltivatore di marijuana

Blitz dei carabinieri in una casetta di Rueglio, scoperta una mini-serra con 12 piantine

La marijuana nei cartoni della pizza

Cartoni della pizza utilizzati per fare essiccare le foglie e fiori di marijuana che coltivava in casa.

E' quanto hanno scoperto i carabinieri a Rueglio nell'abitazione di un italiano di 39 anni, denunciato per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione domiciliare della palazzina di due piani, i militari hanno trovato uno stanza trasformata in serra, attraverso la costruzione artigianale di un box in cartone, dotato di impianto di illuminazione e ventilazione, per la coltivazione di 12 piantine di canapa indiana della lunghezza di 20-70 centimetri.

Sequestrati anche 7,5 grammi di sostanza già essiccata e scarti di fogliame ed arbusti dal peso complessivo di 500 grammi circa.

Sono intervenuti gli uomini delle stazioni di Vico Canavese e Cuorgné.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento