Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca San Donato / Via Livorno

Torino, punta il coltello contro due passanti per una sigaretta: arrestato  

I fatti accaduti martedì 7 settembre nella zona di Parco Dora

Immagine di repertorio

Quando le pattuglie del commissariato Madonna di Campagna e della Squadra Volanti sono arrivate all’interno del Parco Dora, l’uomo che stavano cercando aveva ancora un coltello della lunghezza di 30 cm tra le mani. Gli agenti l'hanno disarmato e poi arrestato per rapina. È accaduto nella serata di martedì 7 settembre. L’uomo, un 37enne di origine brasiliana con numerosi precedenti specifici e un recente provvedimento di avviso orale, aveva minacciato con il coltello alcuni passanti per ottenere delle sigarette.

A dare l’allarme sono stati alcuni giovani ai quali l’uomo, facendo sfoggio del coltello, aveva chiesto una sigaretta per poi allontanarsi e intercettare altri due ragazzi ai quali aveva fatto la stessa domanda. Uno dei due aveva detto di no e per questo il 37enne gli aveva puntato contro il coltello. Ottenuta la sigaretta, l’aggressore si era allontanato. 

Infine, durante il controllo, un cittadino si è avvicinato ai poliziotti e ha raccontato loro di essere stato avvicinato poco prima dal 37enne con le stesse modalità.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, punta il coltello contro due passanti per una sigaretta: arrestato  

TorinoToday è in caricamento