Cronaca Santa Rita

Con un coltello da cucina minaccia di morte la moglie, ma lei riesce a disarmarlo: arrestato

Donna ferita alle mani

Una donna è riuscita a disarmare il marito che ha tentato di aggredirla con un coltello da cucina della lunghezza di oltre 30 cm e poi è scesa in strada dove alcuni vicini sono arrivati in suo aiuto. È accaduto nelle prime ore del mattina di giovedì 26 agosto in zona Santa Rita dove le urla della donna hanno allertato numerosi residenti che le hanno prestato soccorso e chiamato il 112. In strada è arrivato anche il marito che ha iniziato a strattonarla urlandole di tornare a casa. Poi l’aggressore, percepito l’imminente arrivo dei poliziotti, ha tentato la fuga prima di venire arrestato per maltrattamenti e deferito per minacce gravi e lesioni personali.

Agli agenti della Squadra Volanti la donna ha raccontato cosa è accaduto in casa: il marito era entrato nella camera da letto con un coltello da cucina della lunghezza di oltre 30 cm, minacciando di toglierle la vita, ma lei era riuscita a disarmalo procurandosi una serie di ferite sulle mani. Poi lei aveva lanciato il coltello sul balcone e mentre l’uomo cercava di recuperarlo, lei riusciva ad abbandonare l’appartamento e uscire in strada.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un coltello da cucina minaccia di morte la moglie, ma lei riesce a disarmarlo: arrestato

TorinoToday è in caricamento