Cronaca Via Milani Don Lorenzo

Punta il coltello alla gola della madre e le devasta la casa: arrestato

Ferito anche un carabiniere

immagine di repertorio

Ha preso per i capelli la madre, le ha puntato un coltello alla gola, l'ha minacciata di morte e le ha sfasciato casa. A fermare questo inferno, la sera di domenica 7 luglio in un appartamento di via Don Milani a Carmagnola, sono intervenuti i carabinieri, che hanno dovuto anche affrontare il figlio, 33enne ceco, completamente ubriaco che ha dato in escandescenze.

L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza. Un carabiniere è rimasto ferito a un braccio: si è fatto refertare nell'ospedale cittadino e ne avrà per cinque giorni. Stessa sorte anche per la madre del fermato, che è stata trasportata nello stesso presidio sanitario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta il coltello alla gola della madre e le devasta la casa: arrestato

TorinoToday è in caricamento