Caccia a un ubriaco al volante in tangenziale, inseguimento a 180 kmh

L'automobilista, un 42enne, è stato bloccato in prossimità dello svincolo di Collegno, dove abita. Nel sangue un tasso triplo di alcol rispetto ai limiti

immagine di repertorio

Caccia a un ubriaco al volante nella notte sulla tangenziale nord.

Un italiano di 42 anni residente a Collegno ha forzato un posto di blocco allestito dalla polizia stradale al casello della Falchera ed è fuggito sfrecciando a 180 chilometri l'ora a bordo della sua Fiat 500 Abarth verso casa. Proprio all'altezza dello svincolo Statale 24, a Collegno, è stato bloccato dalle pattuglie che lo hanno inseguito per otto chilometri.

Sottoposto all'alcoltest, è risultato positivo con un tasso di alcol nel sangue di 1,50 grammi per litro, ossia il triplo dei limiti di legge. E' stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e multato per la guida senza patente e per l'eccesso di velocità. Il veicolo è stato sottoposto a fermo per tre mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento