menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cane messo in salvo dagli agenti

Il cane messo in salvo dagli agenti

Mette un collare elettrico al suo cane per impedirgli di abbaiare: denunciato

Vietato da diverse sentenze

Un collare elettrico per non fare abbaiare il suo cane, un esemplare di otto anni di épagneul breton. È quanto hanno scoperto oggi, lunedì 22 luglio 2019, gli agenti della polizia locale di Nichelino in un'abitazione di via Gozzano.

Il proprietario non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. È stato denunciato per maltrattamento animali.

Il collare, che è stato sequestrato, si attiva con l'emissione di un suono e quindi ogni volta che il cane abbaia viene colpito da una scossa elettrica. Anche se a vendita libera, non può essere utilizzato sui cani come stabilito da diverse sentenze perché produce effetti collaterali quali paura, ansia, depressione e anche aggressività.

L'animale sotto il collo presentava delle escoriazioni e mancanza di pelo presumibilmente riconducibili al dispositivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento