rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Piazza del Donatore di Sangue, 3

Si sente male per aver ingerito ovuli di cocaina, arrestato in ospedale

Per detenzione di sostanza stupefacente

Un nigeriano di 41 anni si è sentito male dopo aver ingerito diversi ovuli di cocaina e si è recato al pronto soccorso del San Giovanni Bosco. Qui il personale ha richiesto l’intervento degli agenti della Squadra Volante dopo aver appreso dall’uomo che i forti dolori addominali erano causati, a suo dire, dall’ingestione di 7/8 dosi di cocaina.

Dagli accertamenti radiologici è emersa la presenza di corpi estranei di entità considerevole, pertanto gli agenti deducevano che il quantitativo della sostanza stupefacente fosse ingente. Da ulteriori accertamenti è emerso che lo straniero aveva ingerito in realtà 4 grandi involucri di metanfetamina per un totale di quasi 60 grammi. Il 41enne è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.    
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male per aver ingerito ovuli di cocaina, arrestato in ospedale

TorinoToday è in caricamento