Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Borgo Po / Pista ciclabile di Corso Moncalieri

Spaccio in corso Moncalieri, arrestati due trentenni dopo un pedinamento

La Polizia di Stato li ha seguiti e fermati in corso Unità d'Italia: addosso avevano una lista di nomi con cifre riportate affianco. In manette due trentenni italiani che nascondevano a casa due chili di droga e una pistola

Due cittadini italiani di 30 e 32 anni sono stati arrestati dalla Polizia di Stato per detenzione e spaccio di droga. Le manette sono scattate dopo una perquisizione personale fatta in corso Unità d'Italia, al termine di un pedinamento iniziato in corso Moncalieri, che ha portato a rinvenire oltre un chilogramma di sostanza stupefacente, 80 grammi di cocaina e due panetti di hashish del peso complessivo di un chilogrammo, nell'abitazione di uno dei due trentenni. Oltre alla droga, sono stati sequestrati un bilancino di precisione digitale, utilizzato presumibilmente per confezionare le dosi di stupefacente, e una pistola calibro 9 munita di due caricatori.

Quando gli agenti hanno iniziato a seguire i due sospetti, questi erano appena usciti da un bar di corso Moncalieri. Addosso a uno dei due sono stati trovati un taccuino con appuntati diversi nomi di persone e cifre e numeroso denaro contante.

L'attenzione delle forze dell'ordine si è concentrata anche sul titolare del bar di corso Moncalieri: negli indumenti erano stati occultati 10 grammi di cocaina e nei sotterranei dell'esercizio commerciale. Per questo motivo è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in corso Moncalieri, arrestati due trentenni dopo un pedinamento

TorinoToday è in caricamento