Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Caselle Torinese

Donna arrestata all'aeroporto con un chilo di cocaina in pancia

La donna, che aveva ingerito addirittura 78 ovuli, è stata fermata all'eroporto di Caselle dalla guardia di finanza. Tradita dall'agitazione la giovane è stata accompagnata in ospedale

La guardia di finanza ha arrestato all'aeroporto di Torino una sudamericana, A.R. di 28 anni, che aveva ingerito un chilo di cocaina suddivisa in 78 ovuli. Il tutto per un valore di 500mila euro.

Fermata per un controllo, la giovane, origini paraguaiane, ha sostenuto di essere incinta e di voler far visita alla madre che vive nel capoluogo piemontese. Tradita dall'agitazione, è stata accompagnata in ospedale e gli accertamenti hanno evidenziato la presenza nell'addome degli ovuli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna arrestata all'aeroporto con un chilo di cocaina in pancia

TorinoToday è in caricamento