Tenta di rubare la borsetta ad una cliente in fila: le telecamere lo incastrano

Prima aveva rubato un cellulare, nello stesso negozio

immagine di repertorio

Si è avvicinato ad una cliente che era in fila - non rispettando le misure di sicurezza "anti Covid" - tentando poi di rubarle la borsa, mentre lei era impegnata a parlare con un commesso.

E' successo sabato pomeriggio, 5 settembre 2020, all'interno del negozio "Starbucks" di via Buozzi.

Protagonista un 27enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, arrestato per "tentato furto" e denunciato per un precedente furto, in flagranza, dello scorso 31 agosto 2020. 

Il ladro, non riuscendo nell'obiettivo, con grande disinvoltura ha provato a defilarsi, rimettendosi in coda. 

Peccato che le telecamere di videosorveglianza abbiano registrato tutto, permettendo così ai poliziotti della Squadra Volante di mettergli le manette ai polsi.

Lo stesso 27enne, il 31 agosto 2020, si era reso responsabile del furto di un cellulare ad un cliente seduto ad un tavolo della caffetteria, ma si era dileguato prima di essere fermato.

Torino | Via Buozzi | Starbucks | Tenta di rubare la borsetta ad una cliente in fila: le telecamere lo incastrano | Cinque giorni prima aveva rubato un cellulare, nello stesso negozio | 5 settembre 2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

Torna su
TorinoToday è in caricamento