menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Stipati come sardine su due monovolume da nove posti: scoperti 46 clandestini alla frontiera

Alla frontiera del Monginevro: la police nationale francese ha arrestato i due passeur, rischiano cinque anni di prigione

Furgoni con clandestini stipati come sardine. Due casi, ravvicinatissimi, sono stati scoperti dalla police nationale francese alla frontiera del Monginevro. Complessivamente sono stati scoperti 46 africani chiusi in due veicoli che avrebbero potuto trasportarne appena nove a testa. Erano diretti in Francia e provenivano da Torino.

Il primo monovolume, guidato da un francese di 38 anni residente nella zona di Parigi, è stato bloccato la sera di martedì 27 dicembre: trasportava 25 persone. Il secondo poco dopo la mezzanotte (quindi il 28), guidato sempre da un francese, stavolta di 36 anni e sempre parigino: a bordo le altre 21 persone. Quest'ultimo ha cercato di forzare il posto di blocco degli agenti. Entrambi i passeur sono stati arrestati e rischiano una pena di cinque anni e 30mila euro di multa.

I 46 clandestini sono stati respinti e devono essere trattati dalla questura di Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento