Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Incendio al CIE: rimpatriati definitivamente i 24 stranieri responsabili

Ventiquattro cittadini nigeriani sono stati espulsi dal territorio nazionale e sono stati trasportati in patria da un aereo decollato dall'aeroporto "Pertini" di Caselle. Sono responsabili degli incendi al C.I.E.

E' partito stamane, mercoledì 19 marzo, dall'aeroporto "Pertini di Caselle" un volo charter con a bordo 24 cittadini nigeriani, sia donne che uomini, espulsi con sanzione definitiva dal territorio nazionale. Il servizio di sicurezza a bordo del veivolo è stato assicurato dal personale della Polizia di Stato, abilitato specificatamente ai servizi di scorta.

I 24 cittadini nigeriani espulsi, aggravati tutti da precedenti penali, sono stati, tra le altre cose, ritenuti responsabili dei recenti incendi divampati presso il C.I.E., che hanno portato alla distruzione completa di buona parte della struttura. Le indagini che sono seguite hanno permesso agli agenti di accertare le singole responsabilità degli individui. Il Nulla Osta per l'espulsione è stato dichiarato dall'Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al CIE: rimpatriati definitivamente i 24 stranieri responsabili

TorinoToday è in caricamento