Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Papa Francesco a Torino, il Comune propone la cittadinanza onoraria

Ho sottoscritto la mozione proposta dal collega Giuseppe Sbriglio per conferire la cittadinanza onoraria a Jorge Mario Bergoglio: sarebbe splendido se la Città potesse consegnargliela in occasione della sua visita a Torino per l’Ostensione della Sindone

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Una splendida proposta che ho sottoscritto con entusiasmo e orgoglio, quella lanciata dal Consigliere Sbriglio: la Cittadinanza onoraria a Papa Francesco, nato Jorge Mario Bergoglio, che non ha mai nascosto le sue origini piemontesi e il suo attaccamento alla nostra terra.

Sarebbe meraviglioso se la Cittadinanza Onoraria conferita dal Consiglio Comunale potesse essere consegnata a Papa Francesco in occasione della sua visita a Torino, il giorno 21 giugno 2015.

La Cittadinanza Onoraria per Papa Francesco è una scelta naturale per una città come Torino per cui la dedizione agli altri, l’impegno, l’umana empatia per i bisogni delle persone sono radicati non soltanto nella storia, ma anche nell’opera quotidiana di migliaia di persone, di ogni origine, fede ed estrazione, che oggi come ieri servono il prossimo con compassione e solidarietà. Per tutti costoro, l’esempio e la presenza di Papa Francesco rappresentano uno stimolo a continuare nella propria opera, allo scopo di costruire una società dove l’identità sia un punto di partenza e la diversità una forza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco a Torino, il Comune propone la cittadinanza onoraria

TorinoToday è in caricamento