Cronaca

Minaccia consigliere comunale con un coltello: arrestato

Un 57enne con problemi psichiatrici ha fatto irruzione nella sala del consiglio comunale di Cirié e ha minacciato Riccardo Savant Levet, 45 anni, dell'Udc, che fa parte della maggioranza

Momenti di paura a Ciriè, in provincia di Torino. Un uomo ha fatto irruzione nella sala del consiglio comunale di Cirié e ha minacciato un consigliere con un coltello: Antonio V., 57 anni, è stato disarmato dalla polizia municipale e poi arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo soffre da alcuni anni di problemi psichiatrici. Vittima dell'aggressione, avvenuta nella serata di insediamento dopo la rielezione del sindaco Francesco Brizio, era Riccardo Savant Levet, 45 anni, dell'Udc, che fa parte della maggioranza di centrosinistra e di cui si parla come prossimo presidente del consiglio comunale. Ha deciso di non sporgere denuncia.

Fonte: Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia consigliere comunale con un coltello: arrestato

TorinoToday è in caricamento