Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Cenisia / Via Dante Di Nanni

G7 a Venaria, imbrattata la sede del Pd di borgo San Paolo

L'atto vandalico

Il circolo imbrattato

"Prima Reggia ora privè. Vogliamo una Venaria flambè". E' questa la scritta comparsa oggi pomeriggio, giovedì 28 settembre, sui muri della sede Pd di via Di Nanni, nel quartiere San Paolo.

"Pd=mafia", l'altra scritta realizzata con vernice spray nera. Tutti gli slogan sono riconducibili alla protesta contro il G7 in corso alla Reggia di Venaria. L'azione, però, non è stata rivendicata.

"I riferimenti al G7 in corso sono un chiaro segnale che il clima non è per nulla sereno - commenta Saverio Mazza, responsabile organizzativo del Pd di Torino -. Chiediamo che la sindaca, ma soprattutto il vicesindaco Montanari, prendano le distanze da coloro che vilmente hanno compiuto questo gesto. Alcuni rappresentanti delle Istituzioni torinesi hanno ancora il coraggio di sfilare con questi vigliacchi?". Parla di "gesti ingiustificabili, indecorosi e incivili", il consigliere comunale Pd Enzo Lavolta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

G7 a Venaria, imbrattata la sede del Pd di borgo San Paolo

TorinoToday è in caricamento