Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cinghiale a spasso per via Nizza, abbattuto da un carabiniere

L'animale secondo gli esperti non sarebbe pericoloso, forse fugge dai cacciatori in collina

 

Probabilmente è fuggito dai cacciatori in collina il cinghiale avvistato e abbattuto tra via Nizza e via Lugaro la notte di lunedì 3 ottobre.

L'animale, di almeno cento chili, si era mosso tra le auto parcheggiate, seguito da carabinieri (il 112 aveva ricevuto numerose chiamate che lo avevano segnalato) e curiosi. E' probabile che abbia attraversato il Po passando dal ponte Isabella. Più che pericoloso appariva spaventato.

Il servizio di tutela fauna e flora della Città metropolitana l'anno scorso ha effettuato 147 abbattimenti in 85 interventi in cui i cinghiali erano usciti dal loro habitat rendendosi potenzialmente pericolosi. La punta della loro presenza in città è proprio nel mese di ottobre quando, appunto, inizia la stagione della caccia e loro, impauriti, cercano di trovare rifugio altrove.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento